Skip to main content

La Comune di Ferrara > ANNA ZONARI SINDACA

admin | 25 Ott 2023

La Ferrara popolare e democratica non può più aspettare. La Comune di Ferrara apre il percorso partecipativo per scegliere dal basso programma e candidati. I partiti possono ancora aderire.

Giovedì 18 ottobre, La Comune di Ferrara ha lanciato pubblicamente una proposta politica precisa ai partiti e alle formazioni ancora riunite al Tavolo dell’Alternativa. Una proposta molto semplice: uscite tra la gente, andate oltre il modo tradizionale di far politica, aggiungete le vostre forze, le vostre idee di programma, le ipotesi di candidature, i vostri iscritti/e ed attivisti/e e unitevi a questo nuovo processo partecipativo.

In attesa di ricevere una risposta, La Comune di Ferrara ha deciso di dare il via al processo partecipativo, rivolgendosi a tutte le forze attive della società e della politica ferrarese. Questo significa che la porta per i partiti e le formazioni politiche che siedono al Tavolo dell’Alternativa rimane aperta: ognuna di loro potrà accettare l’offerta, assumendo il metodo innovativo e la tempistica proposta.

Sono state pertanto fissate le prime tre tappe, tre grandi momenti assembleari di ascolto e confronto, per scegliere sia le linee e gli obiettivi del programma elettorale, quindi per far emergere disponibilità, competenze e candidature, infine scegliere con una votazione popolare la figura del Sindaco/a e della squadra che lo/a affiancherà.

I tappa: domenica 19 novembre: visione e obiettivi principali, principali azioni.

II tappa: domenica 3 dicembre: Raccolta candidature e presentazione dei candidati.

III tappa: sabato 16 dicembre. Individuazione del candidato/a e della squadra, attraverso una consultazione online su piattaforma trasparente.